MARISA STROZZI

Vai ai contenuti

Menu principale:

"Sono un artigiano, un fabbro, un imbianchino. Lavoro per conoscere, per dialogare con le cose essenziali, il legno il ferro, il bianco, il nero, il rumore, il silenzio, il duro il molle, la luce e l'ombra. Il gesto lento e l'attimo veloce, l'eccitazione e la noia. Il desiderio e la volontà, il rigore senza effetto."

Senza titolo 2011
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu